COP26 is finish and now we waiting COP27.

Dopo un anno di sosta dovuto al covid 19 ora finalmente a Glasgow in Scozia si svolge il COP26. Dopo 26 anni di meeting ora finalmente possiamo affermare con certezza che questo è l’anno in cui non si può tornare indietro, il futuro sta in questo importante incontro.

Politici e businessman finalmente insieme per decidere le sorti non del pianeta (al pianeta non interessano queste piccolezze) ma dell’umanità, quindi, mettere da parte le dinamiche economiche risalenti a economisti nati nel 1800 (keynes e la Scuola di Chicago) e alle loro politiche cieche ai problemi ambientali

 

Cosi la finanza e le multinazionali ormai grandi come stati sono pronti al grande passo, mettere al centro dello sviluppo economico la “Sostenibilità” ambientale.

No!! Niente da fare!! Anche il COP26 è fallito. I politici più importanti della terra e i grandi manager delle grandi multinazionali hanno deciso cha va tutto bene. I cambiamenti climatici non sono un problema, quantomeno per loro.

Quindi anche questa volta il mondo può aspettare tranquillamente, Greta Thunberg può continuare a dire bla bla bla. A noi non resta che continuare a far sgretolare la terra sotto i piedi spiegando ai giovani che un nuovo mondo è possibile.